Questo sito utilizza i cookie tecnici necessari alla trasmissione di informazioni su una rete di comunicazione elettronica e non  utilizza cookie di profilazione.

 
Barbara Caneparo, Andrea Polidori
I luoghi del sacro
 
Natura e ambiente
€ 8,00
128 pagine, 150 foto a colori
2005
978-88-7904-006-8

 

Il sistema dei Sacri Monti piemontesi, recentemente riconosciuto dall’UNESCO come Patrimonio dell’Umanità, è oggetto di un crescente interesse da parte del pubblico, incuriosito da queste grandi opere, veri e propri baluardi della fede animati da centinaia di statue policrome, dove religiosità popolare e committenze illustri si fondono sostenute dallo spirito della Controriforma. I luoghi del sacro nasce per colmare un vuoto, la mancanza di una guida sistematica a queste spettacolari rappresentazioni del sacro, affiancate da abbazie secolari, cattedrali cittadine, santuari maestosi e pievi isolate dove l’aspetto devozionale si coniuga con quello storico-artistico. Cinquanta agili schede, corredate di immagini e suddivise per province, invitano alla scoperta di edifici celebri e luoghi inaspettati, lungo una serie di percorsi ideali che attraversano il Piemonte spaziando dai centri storici alle riserve naturali. Ogni capitolo è integrato da un’introduzione sulle peculiarità paesaggistiche dell’area in oggetto che aiuta a comprendere la compenetrazione fra cultura e natura.
 

Barbara Caneparo è nata nel 1970 a Biella, dove vive e lavora. Laureata in Storia dell’Arte, svolge la propria attività presso la Cooperativa Na.Tur.Arte che si occupa di turismo, ambiente e cultura. In quest’ambito ha collaborato alla realizzazione della Guida Verde TCI di Biella e Provincia e alla stesura di articoli per diverse riviste e di testi divulgativi su questi temi. Le introduzioni paesaggistiche sono a cura di Andrea Polidori, agronomo paesaggista.

 

ibsbannerverde

Informazioni aggiuntive