Questo sito utilizza i cookie tecnici necessari alla trasmissione di informazioni su una rete di comunicazione elettronica e non  utilizza cookie di profilazione.

 

Marco Boglione
Le strade della fede
 
Natura e ambiente
€ 18,50
256 pagine, 200 ill. a colori
2005
978-88-87417-98-2

 

Le Strade della fede nasce dall’idea di creare sulle montagne dell’arco alpino occidentale un ipotetico sentiero della religiosità che collega l’Ospizio del Gran San Bernardo alla Certosa di Pesio. Attraverso percorsi noti e meno noti il lettore verrà guidato alla riscoperta di santuari, abbazie, certose, vie crucis, piloni e cappelle votive. Ogni capitolo è composto da un’introduzione storica dell’edificio religioso in esame, seguito dalla descrizione dell’itinerario con approfondite indicazioni sulla percorribilità a piedi, in mountain bike e in auto. Il volume è una preziosa guida alla riscoperta di luoghi profondamente legati alla vita delle popolazioni locali, e fornisce un quadro, a volte luminoso e a volte cupo, delle "vicissitudini religiose" sulle nostre montagne, teatro, fra l’altro, delle lotte dei valdesi e della violenta ribellione di Fra Dolcino. Un’ottima guida per scoprire e conoscere percorsi nuovi e interessanti anche per chi desidera accostarsi ai luoghi della fede mosso dalla curiosità storico-artistica e dalla voglia di capire le profonde motivazioni che portarono uomini di tutte le categorie sociali a realizzare opere tanto meravigliose.
 

Marco Boglione è nato a Torino nel 1959. Informatico di professione, pratica la corsa in montagna e il Triathlon. Il suo primo libro, Le strade dei cannoni, arrivato ormai alla terza edizione, ha suscitato uno straordinario interesse che non accenna a scemare. Vive a Piossasco con la moglie e il figlio.

 

ibsbannerverde

Informazioni aggiuntive