Questo sito utilizza i cookie tecnici necessari alla trasmissione di informazioni su una rete di comunicazione elettronica e non  utilizza cookie di profilazione.

 
Furio Chiaretta

I più bei sentieri del

parco nazionale

del Gran Paradiso

 
Natura e ambiente
€ 16,00
192 pagine, ill. a colori
2007
978-88-7904-032-7

 

Valle di Rhêmes, Valsavarenche, Valle di Cogne, Valle Orco, Val Soana: una guida di 61 facili escursioni in tutte le valli del Parco nazionale del Gran Paradiso, con partenza sia dalle località più conosciute del versante valdostano sia dalle valli – altrettanto belle – del versante piemontese, cui si affianca un capitolo dedicato agli itinerari che iniziano dallo splendido Piano del Nivolet. Escursioni a piedi che si snodano sulle meravigliose strade di caccia fatte costruire da Vittorio Emanuele II, su panoramici tracciati alla portata di tutti e sui «sentieri natura» realizzati dal Parco. Itinerari per l’estate e l’autunno, ma anche diverse proposte per la primavera e gli inverni senza neve, per scoprire piccole borgate, magnifiche conche d’alpeggio, incantevoli laghi alpini e fitti boschi con alberi secolari, per raggiungere alcune splendide cime, colli e casotti di sorveglianza dei guardaparco, per osservare la fauna selvatica – stambecchi, camosci, marmotte – e per ammirare da vicino i ghiacciai del massiccio del Gran Paradiso, toccando lungo le escursioni tutte le «case reali di caccia» e i rifugi alpini del Parco.
 

Bruno Caula è nato nel 1954 a Torino, dove vive. Laureato in architettura e pubblicista, dal 1977 descrive, progetta e fotografa itinerari escursionistici. Ha partecipato alla nascita della Gta e ha fondato la rivista Alp con Enrico Camanni; oggi collabora con la Rivista della montagna, Alp e Plein Air, e lavora a piani di valorizzazione del turismo sui sentieri. Ha scritto, con Aldo Molino, le guide A due passi da Torino (L’Arciere) e Sui sentieri della Liguria (Cda), i tre volumi di A piedi in Piemonte (Iter).

 

ibsbannerverde

Informazioni aggiuntive