Questo sito utilizza i cookie tecnici necessari alla trasmissione di informazioni su una rete di comunicazione elettronica e non  utilizza cookie di profilazione.

9788879041133_cop__GHISOLFI_riso

 

Ina Ghisolfi

Per un pugno di riso

Storia, storie, ricette e curiosità

Presentazione di Alberto Sinigaglia
La tavola rotonda
€ 16,00

320 pagine

con illustrazioni in bianco e nero

2011

978-88-7904-113-3

 

IL RISO Come è arrivato in Italia? Quante varietà di riso esistono? Quando è stato inventato il risotto? Da dove arriva l’usanza di gettare il riso agli sposi?

Più di cento ricette per cucinarlo, dall’antipasto al dolce

Un percorso culturale e gastronomico che segue le tracce del re dei cereali, il riso, da sempre alimento base per più di metà degli abitanti della Terra ed elemento significativo nella storia di molti popoli.

Partendo dal microcosmo di una cascina lombarda, il libro racconta la storia e le caratteristiche del riso, guardando ai Paesi del mondo che ne sono stati la culla, seguendo le fasi della coltivazione e lavorazione, distinguendo varietà e colori che ne definiscono le caratteristiche organolettiche e le trasformazioni, raccogliendo il patrimonio di tradizioni che ruotano intorno al cereale. L’Italia, che detiene il primato europeo per la produzione di riso grezzo di ottima qualità, ne consuma pochissimo, nonostante l’invenzione del risotto, riconosciuto e apprezzato in tutto il mondo.

Dai risotti agli antipasti ai dolci, attraverso i piatti tipici della campagna lombarda, vercellese, veneta e di altre regioni, l’autrice propone ricette della tradizione, talora rivisitate, accanto a preparazioni originali e multietniche. Per imparare ad apprezzare e cucinare il chicco della salute, un alimento neutro per ogni preparazione, di facile impiego e di grande effetto, adattabile a tutti i gusti, e anche a chi ha poco tempo per la cucina.

Ricette, storie, curiosità e aneddoti per entrare nel mondo del riso e lasciarsi incantare: dal suo gusto, dalla sua storia, dalle prospettive del domani.

Severina (Ina) Ghisolfi è nata e vissuta tra le risaie lombarde per ventitré anni. Trasferitasi inPiemonte dopo il matrimonio, ha insegnato per molti anni materie letterarie nelle scuole statali primarie e secondarie. Da pensionata, si è occupata della diffusione del libro e della cultura nel volontariato sociale. Come pubblicista, ha collaborato con alcune testate e con una radio comunitaria. Fa parte dell'associazione agricola vercellese Donne e Riso.

GUARDA NEL LIBRO

 

Libro

ibsbannerverde 

 

Rassegna stampa  
Giugno 2012 HORECA
Novembre 2011 la Provincia pavese
   

Informazioni aggiuntive